Non si muore tutte le mattine – Vinicio Capossela

Oddio, non lo avrei mai detto eppure è successo…perdonatemi cari lettori, perdonatemi se vi piace questo libro, Non si muore tutte le mattine, ma non sono riuscita ad andare oltre la 3oesima pagina.
E’ la prima volta che mi capita (eppure Saramago, il mio autore preferito, non è che sia proprio poco enigmatico alle volte..) ma non sono riuscita a finire questo libro di Capossela.

Lo avevo acquistato per curiosità perchè non avevo mai letto nulla di questo autore e credo che non leggerà mai niente altro, non posso dire, non ho la facoltà per dirlo, che non scriva bene, dico solo che PER ME non fila, non è proprio il genere che amo.

Sembrano spezzoni di testo presi da libri diversi e senza un filo conduttore preciso e forse è proprio questa la caratteristica dello scrittore che so piacere a molti, a me no però e per onestà devo dirlo.

Non immaginate quanto rosichinon mi è mai accaduto di non finire un libro, ma questo mi innervosisce.

A voi piace?
Continuate a leggerlo allora, leggere non fa MAI male.

One thought on “Non si muore tutte le mattine – Vinicio Capossela

  1. La settimana scorsa ho letto un libro tutto d’un fiato. Cattura e incuriosisce fin dalle prime pagine. Tra Roma, Milano, Instambul. E poi di nuovo nella provincia italiana, dove tutti sanno tutto di tutti. Strani personaggi, che compiono strane azioni, mentre manovrano e si fanno manovrare. Sullo sfondo un giallo, che si risolve in modo curioso. Si intitola Grani di Sale è un romanzo che parte con un ritmo lento poi accade improvvisamente qualche cosa e la vicenda parte alla grande.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...