Mosca Felice – Andrej Platanov

Non è esattamente il mio genere, è un romanzo incompiuto, non conoscevo l’autore, ho scoperto questo libro perhè citato nell’ultimo che ho letto “l’uomo che scambiò sua moglie per un cappello“.

Credevo che “Mosca Felice” fosse la storia di una mosca…insomma si di animali e invece parla di una giovane ragazza russa (di nome Mosca) cresciuta senza nessuno, in perenne ricerca di qualcosa che”..rappresenta la nuova generazione dei figli della rivoluzione, privi di qualunque dimensione temporale che non sia quella futura.”

Ripeto, non è il mio genere, però ho voluto leggerlo tutto comunque perchè è scritto benissimo, scorre benissimo e ci sono dei paragoni e delle frasi meravigliosi a mio avviso:

…”I fiori, così belli da sembrare pensierosi.…”
…”l’intestino somiglia al cervello, il loro potere aspirante è assolutamente razionale e passibile di appagamento….

Annunci