Un libro sullo stress degli insegnanti

Si intitola Pazzi per la scuola ed è del Prof.Vittorio Lodolo D’Oria, non l’ho ancora letto ma lo acquisterò appena esco dall’ufficio perchè ho letto una recensione e mi ha davvero incuriosita visto, per altro, che ho già scritto qualcosa sugli insegnanti, la recensione Perle ai porci di Perboni.

Praticamente il libro inerente la salute e sicurezza sul lavoro, è un insieme di 125 testimonianze di insegnanti affetti da disturbi psichiatrici manifestatisi proprio in virtù della loro attività lavorativa.
A quanto pare gli insegnanti, maltrattati un po’ da tutti, da ragazzini che definirli porci è un eufemismo, dai genitori dei ragazzi che definirli imbecilli è un apprezzamento, dai dirigenti scolastici impreparati, dallo Stato che li fa campare con 2 lire e per lo più precari, sarebbero una delle categorie più a rischio per quanto riguarda il così detto stress da lavoro correlato.

Mi hanno incuriosito alcune testimonianze lette nella recensione: “maestre affette da disturbo bipolare che picchiano i bimbi; professoresse ricoverate con trattamento sanitario obbligatorio, quindi trasferite per incompatibilità d’ufficio per una dozzina di volte; episodi di pianto collettivo tra gli alunni che manifestano enuresi diurna e notturna; genitori incapaci di agire se non avviando denunce legali; Collegio Medico di Verifica che assume provvedimenti non propriamente ortodossi; dirigenti scolastici che si improvvisano psichiatri; maestra con delirio paranoideo che denuncia i colleghi di volerla avvelenare e spiare attraverso cimici introdotte di nascosto sotto cute…continua qui

Supersenso – Perchè crediamo nell’incredibile – Bruce M. Hood

E’ un figata, dovete leggerlo soprattutto se vi piace comprendere alcuni comportamenti che vi appaiono incredibili o non spiegabili…evitate di leggerlo se avete una visione romantica del mistero..potrebbe sconvogervi :).

Supersenso, scritto dal direttore del Cognitive Development Center dell’experimental Psychology Department dell’Università di Bristol, apre la mente, definitivamente, e dopo averlo letto non sarai più lo stesso …e menomale.

Intanto vi siete mai chiesti perchè c’è una certa reticenza ad andare ad abitare in quelle costruzioni e case chiamate dagli agenti immobiliari  “stigmatizzate”? Case dove sono accaduti efferati omici o stragi?
Bruce lo spiega molto bene anche portando casi reali di case “fantasma” 🙂  “Gli esseri umani hanno un’inclinazione naturale ad avere credenza soprannaturali“.

Questo accadrebbe a casua del Supersenso, si occupa “dei pensieri e dei comportamenti legati al soprannaturale..“.
Ma perchè si crede al soprannaturale? “La ragione principale… è l’esperienza personale

Non mancano, di tanto in tanto, i quiz…e vi faranno sentire profondamente stupidi..per esempio: “Sapreste dire quanti invitati dovrebbero essere presenti a ogni festa affinchè in  una metà dele feste a cui partecipate in un anno vi siano due persone nate lo stesso giorno?…
Io conosco la risposta perchè l’ho letta sul libro..ma non ve la dico..

Il cervello vede e non gli occhi..la mente non è pigracerca sempre attivamente di trovare un senso..” (Vasco Rossi lo dice spesso..”Voglio trovare un senso a questa vita. Anche se questa vita un senso non ce l’ha”).

Che cosa dire di tutti gli infiniti riti scaramantici dei personaggi famosi, politici, sportivi e attori?
Si cerca solo, con questi atteggiamenti, di credere di essere artefici della propria fortuna perchè ” l’incapacità di agire è psicologicamente dolorosa“.

Mi piace, molto, la definizione dell’autore sulla diversità dei sessi, consiglierei questo libro al Papa, ai cattolici bigotti, a Berlusconi (insomma a tutti quelli che non hanno il rispetto della vita altrui), ecco cosa scrive Hood:  “In verità molti dei nostri confini biologici intuitivi, come l’identità sessuale, sono pi apparenti che reali. Le somiglianze e le origini comuni sono molte di pi di quanto ci sembri. Se non mi credete, domandatevi perchè gli uomoni hanno i capezzoli” .

E a proposito del  religione : “..una buona preparazione scientifica può combattere la diffusione del virus religioso..”.

Nel libro vengono dettagliatamente presentati anche diversi esperimenti attraverso i quali l’autore spiega, scientificamente, quel che il nostro Supersenso accetta come incredibili.
Si parla di sesso, religione, di malattie strane come la sindrome di Capgras che ci fa credere di essere circondati da alieni..io questa sensazione ce l’ho ogni volta che inquadrano l’aula del Parlamento.

Vorrei lasciarvi, come di consueto, con quella che per me è la frase più bella del libro e si riferisce al concetto di “morte”:

Lo stato di morte è semplicemente il processo della vita in direzioni diverse“.

Copertina del libro Supersenso di Hood
Supersenso - Perchè crediamo nell'incredibile

Libri in regalo a Siena, 2 ottobre!

Sabato 2 ottobre a Siena con l’iniziativa intitolata “Ottobre Piovono Libri“, Asmos, l’Archivio Storico del Movimento Operaio e Democratico Senese, aprirà le sue porte per dare libri gratis  a tutti coloro che amano leggere soprattutto di storia, storia politica e filosofia politica (periodo ‘900), libri e periodici in esubero dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 17 in via San Marco.

Accorrete numerosi e presto…visto il “caro libri” potrebbe esserci il rischio di trovare  la “ressa”….magari, verrebbe da dire, significherebbe che improvvisamente per qualche strano motivo gli italiani hanno deciso che forse è meglio leggere piuttosto che rimbecillirsi davanti al Grande Fratello o correlati…(che tanto è tutto uguale!).

Indirizzi e riferimento per avere ulteriori info:
Via San Marco, 90 – 53100 SIENA
Tel. e fax 0577-284244
e-mail: asmos_archivio @ libero.it

News che trovate anche su Sienafree

Libri elettronici – ebook – come regalo per il matrimonio?

Voglio regalarvi un’idea… diffondetela perchè vi farà risparmiare e fare bella figura!

Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare degli e-book e degli e-reader?
Infatti, immaginavo, nessuno.

Ormai il web è popolato da news, articoli e altri contenuti non solo a carattere pubblicitario che ci parlano di libri elettronici come la panacea assoluta, l’ultimo ritrovato del secolo.
Chi legge questo Blog sa quanto io ami il libro anche nella sua struttura “fisica”, l’odore dell’inchiostro sulla carta, il peso del testo nella borsa, la libreria colma e trasbordante.
Tuttavia ho visto che grazie agli iphone prima, al famoso ipad dopo e agli e-book, ora accessibili anche da chi non deve rinunciare a una parte dello stipendio per acquistarne uno, sta spopolando la moda dei libri elettronici (e per frotuna silegge di più) e tutte le aziende del settore, grandi e piccole, si stanno attrezzando per offrire l’acquisto di libri digitalizzati.

Siccome tra qualche mese avrò, nell’ordine, un battesimo e un matrimonio e non intendo spendere una fortuna (il verbo esatto sarebbe “non posso”…) sapete a cosa ho pensato come regalo di matrimonio ?

Un pacchetto acquisto libri digitali!

E’ un’idea originale (tutti e due gli sposi hanno l’iphone e viaggiano parecchio sui mezzi a Roma) che non richiede uno sforzo economico esorbitante ma, soprattutto, ripeto, è originale e finché non finirà per essere di tutti (mi leggono in tanti eh…) approfittatene!
Su Ibs potete acquistarli anche in italiano e suddivisi per categorie: narrativa, saggi, guide e manuali e ragazzi.